Il fascino dell’autunno toscano conquista occhi e palati, grazie ai colori tenui delle campagne e ai sapori dei prodotti di stagione. A soddisfare te e i tanti buongustai ci penseranno le sagre autunnali e gli eventi ispirati a ciò che la natura offre in questo periodo: tartufi, funghi, le immancabili castagne e altro ancora. Vediamone insieme alcuni!

A Volterra tra eccellenze locali, cultura e divertimento

Si rinnova l'appuntamento con Volterragusto, manifestazione storica del panorama regionale dedicata agli appassionati del buon cibo. Protagonista dell'evento Sua Maestà il tartufo, all'interno della Mostra Mercato del Tartufo Bianco e dei prodotti tipici dell’Alta Valdicecina, allestita in Piazza dei Priori e altri luoghi simbolo di Volterra. Sono molte comunque le iniziative in programma, come ad esempio l'esibizione del Gruppo Storico, Sbandieratori e Musici Città di Volterra o anche il Palio dei Caci Volterrani.

Il tartufo bianco, prodotto d'eccellenza dell'Alta Val di Cecina
Il tartufo bianco, prodotto d'eccellenza dell'Alta Val di Cecina

I sapori unici della tradizione contadina…

… quelli sempre più difficili da trovare. Per fortuna a venirci incontro è la Sagra di’ Bollito di Pelago, il cui menù è davvero unico perché propone delle pietanze tipiche della Montagna Fiorentina: dal collo ripieno al lesso rifatto, fino al sugo scappato. Decisamente da non perdere per gli appassionati della cucina tradizionale toscana!

Alcuni dei piatti serviti alla sagra di Pelago
Alcuni dei piatti serviti alla sagra di Pelago

Gioie e delizie dal Montalbano

Questa area della Toscana non manca mai di stupire gli occhi, grazie ai suoi scenari naturali, e deliziare i palati dei più golosi. Non sarà da meno nel prossimo fine settimana grazie alla Festa della Castagna che si terrà a Bacchereto, frazione di Carmignano. Oltre alle castagne, potrai gustare i famosi fichi secchi e le altre specialità della zona. Da non perdere inoltre le tante iniziative in programma, organizzate dalla Polisportiva Bacchereto.

Festa della Castagna a Bacchereto

Sua maestà, il tartufo bianco

Si tratta sicuramente di uno dei prodotti di eccellenza del panorama gastronomico toscano, celebrato ogni anno da sagre e rassegne in vari angoli della nostra regione. Se sei alla ricerca di un evento dove gustarlo in ottimi piatti preparati da cuochi locali, puoi partecipare alla Sagra del Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi di Ponte a Egola, frazione del Comune di San Miniato.

Autunno in festa, in montagna

Sarà una giornata di festa quella organizzata domenica dalla Pro Loco Pietramala, frazione di Firenzuola, in occasione di Smarronando e Svinando. Se vuoi goderti un invitante menù di specialità autunnali, festeggiando in compagnia con musica e intrattenimenti, questa è senz'altro l'occasione giusta. La festa inizia la mattina alle 11:00 con la possibilità di gustare prodotti a base di castagne. Seguirà poi un pranzo ricco di specialità locali come polenta al ragù di carne, cinghiale, squacquerone, bruciate, ballotte, frittelle, castagnaccio e dolci vari.

Le castagne saranno protagoniste della festa di Pietramala
Le castagne saranno protagoniste della festa di Pietramala

Il Marrone del Mugello

Questa ottima specialità verrà celebrata con varie feste per tutto il weekend. Vediamo dove:

Arriva l'olio novo!

Un’ottima notizia per gli amanti della buona cucina: è tornato l’olio extravergine di oliva! E per rendere onore a questo prodotto di stagione, ti consigliamo la Sagra dell’Olio Novo, la più antica del programma delle sagre de La Serra, frazione di San Miniato e del Valdarno Inferiore. L'olio novo appena franto presso il vicinissimo Frantoio Samminiatese sarà protagonista di tutti i piatti del menù, dove troveremo carne alla brace, fegatelli toscani e altri prodotti tipici.

Bruschette con l'olio novo del Frantoio Samminiatese de La Serra
Bruschette con l'olio novo del Frantoio Samminiatese de La Serra

L’olio nuovo fa capolino in questo inizio d’autunno

Come già detto, la stagione olearia finalmente sta per iniziare e già ci sono degli eventi dedicati all’olio extravergine di oliva nuovo. In questo fine settimana te ne consigliamo altri due:

  • La Festa dell’Olio Novo di Trequanda, per apprezzare la produzione della Val d'Orcia e delle Crete Senesi .
  • Oppure la Festa dell’Olio di Batignano, frazione di Grosseto e della Maremma Grossetana.

E i porcini con la Chianina?

Un’accoppiata di altissimo livello, considerando che a proporla è appunto la Sagra del Porcino e della Chianina di Castelfranco di Sotto. Il menù di questa sagra è un trionfo di sapori che caratterizzano il Valdarno Pisano. Ma c'è di più: tutti i prodotti cucinati nella sagra provengono da aziende locali! Per saperne di più, ecco un video reportage girato lì qualche anno fa.

Hamburger di Chianina e cappelle di porcino sulla griglia della sagra di Castelfranco di Sotto
Hamburger di Chianina e cappelle di porcino sulla griglia della sagra di Castelfranco di Sotto

Il Marrone DOP di Caprese

La Toscana è una regione spiccatamente collinare e montana, infatti sono molte le varietà di castagne e marroni che si producono in regione. In Valtiberina ci sarà la Festa del Marrone di Caprese, nel borgo appunto di Caprese Michelangelo, che in queste terre dal 2009 ha ottenuto il marchio DOP. Un'ottima occasione per visitare gli stand della mostra mercato che proporrà prodotti enogastronomici, artigianali ed agricoli del territorio.

Un'accoppiata vincente!

Se separati non temono rivali, insieme creano un tandem di qualità e gusto senza eguali: stiamo parlando della carne di manzo e dei funghi porcini. Nella Bassa Val d’Elsa li celebrano insieme nella Sagra della Bistecca e del Fungo Porcino di Certaldo. Il menu prevede i funghi porcini sia cotti alla griglia che fritti, le immancabili bistecche, le gustose tagliate e il Gran Pezzo con Porcino alla griglia!

Alcuni degli squisiti piatti serviti alla sagra di Certaldo
Alcuni degli squisiti piatti serviti alla sagra di Certaldo

Profumi e sapori del bosco

Per gli amanti della natura e non solo, a Monticiano questo fine settimana si tiene la Festa del Bosco. In programma l'apertura degli stand artigianali ed enogastronomici, insieme a molte altre iniziative per tutte le età.

Lago Viola in festa

Non si fermano le feste al Lago Viola di Vicchio! Tutti i weekend fino al 20 novembre, dal giovedì alla domenica, potrai infatti partecipare alla Festa del Tortello, della Bistecca e del Porcino. Il menù della festa propone tortelli fatti a mano, bistecca, porcini fritti, ficattole, caldarroste, vin brulé e castagnaccio. Il tutto all’interno della bellissima cornice del ristorante Lago Viola, situato in località Boccagnello a Vicchio.

Locandina della Festa del Tortello, della Bistecca e del Porcino a Vicchio

Le castagne abbondano!

Inutile ricordarti che siamo entrati ormai nella stagione in cui trionfa questo frutto di stagione, e per questo motivo abbiamo creato un'apposita sezione con tutte le sagre e gli eventi dedicati a castagne e marroni. Ecco alcuni eventi che ti segnaliamo questo fine settimana.

  • A Buti, borgo del Monte Pisano, si terrà ancora la Sagra della Castagna.
  • In Valdera è in programma invece la Sagra del Marrone di Rivalto, frazione di Chianni.
  • Non sarà da meno la Lunigiana, che per tutto il mese di ottobre ospiterà La Castagnata nel borgo di Pontremoli.
  • Sempre in Lunigiana, troviamo anche la Castagnata in Piazza a Caprigliola, frazione di Aulla.
  • Se ci spostiamo in Garfagnana, troviamo la Castagnata in programma a Castelnuovo di Garfagnana.
  • Il versante grossetano del Monte Amiata ospiterà altri eventi in tema, tra i quali segnaliamo La Castagna in Festa ad Arcidosso.
  • Ricordiamo anche la Sagra della Castagna di Castelnuovo di Val di Cecina.

Mercati e mercatini per tutta la regione

Concludiamo con una selezione dei principali mercati in programma in varie località della Toscana: