Sagra della Bistecca

Questo evento è concluso. È possibile che una nuova edizione venga organizzata l'anno successivo.

Appuntamento da non perdere a Cortona (AR), dall'11 al 15 agosto, in occasione della 60ª edizione della Sagra della Bistecca. Se non è la più antica sagra toscana, è sicuramente tra le più antiche e gloriose: essendo nata all'inizio degli anni '60, è una vera decana tra le sagre toscane

Organizzata dalla società sportiva A.S.D. Cortona Camucia proprio per Ferragosto, presso i locali Giardini del Parterre (magica terrazza panoramica da cui si gode un panorama eccezionale sulla Valdichiana), la sagra si caratterizza per l'enorme quantità di Chianina arrostita su una graticola record, di ben 14 metri di lunghezza che peraltro è niente di meno che la gratella più grande d'Italia. L'evento straordinario richiama non solo cortonesi e toscani, ma anche appassionati da tutta Italia che organizzano spedizioni apposite, per degustare questa prelibata specialità, vera regina delle ricette toscane.

Per dare una idea delle dimensioni della sagra, basterà ricordare che in una sua recente edizione furono ordinate 4500 bistecche di Chianina, ognuna del peso omologato di almeno 750 grammi. Ovviamente non troverete solo bistecche ma anche costolecci (rostinciane), salsicce, la ciaccia col prosciutto crudo, fagioli cannellini e molte altre specialità, tutte provenienti dal territorio.

La sagra, che è l'evento gastronomico più importante dell'estate cortonese, vede la presenza anche di vari stand, dove è possibile trovare altre specialità locali come salumi di cinta senese, pecorini di Pienza, conserve e marmellate, vini, olio e cantucci.

Gli stand gastronomici resteranno aperti tutte le sere a cena dalle 17:00 alle 24:00. La partecipazione prevede la sceltra tra tre menù fissi: menù hamburger, menù bistecca e menù chianina.

Locandina della Sagra della Bistecca a Cortona

La griglia della Sagra della Bistecca a Cortona
La griglia della Sagra della Bistecca di Cortona

© Riproduzione riservata