Nei giorni 27 Novembre e 4-8 Dicembre 2022 a Suvereto (LI) si terrà la 54ª edizione della storica Sagra del Cinghiale. L'incantevole borgo medievale della Val di Cornia sarà così di nuovo teatro di un evento che coinvolge tutto il paese con eventi di ogni tipo.

Nei giorni di Sagra dalle ore 10:30 è prevista l’apertura degli stand espositivi, mostre e artigiani all’opera dalle ore 12:00 apriranno anche i punti di ristoro “La cappa”, “Banco delle zonzelle”, “Caldarroste e vin brulé”, “Cioccolata calda e crepes”. Nei giorni di Sagra, musica e spettacoli folkloristici nelle vie del Borgo.

La sagra punta in primo luogo alla valorizzazione dei prodotti tipici e della gastronomia locale, in particolare le squisitezze a base di cinghiale. Non manca anche però di perseguire il secondo fine della promozione delle tradizioni del territorio, facendo di momenti come il Corteo Storico per le vie del borgo medievale uno degli appuntamenti di maggior interesse e coinvolgimento. Il corteo, la cui tradizione è stata ripresa negli anni '70, nasce come celebrazione della concessione alla comunità di Suvereto, da parte del Conte Palatino “Ildebrandino VIII” Aldobrandeschi di Sovana, della “Charta Libertatis”, risalente al 1201.

Al centro della manifestazione c'è comunque il cinghiale, con le sue pregiate carni. Per le vie del paese saranno presenti vari punti ristoro, ognuno dedicato ad un diverso aspetto gastronomico. Tra questi domina la Cappa, simbolo della sagra, che con la sua grande griglia cuocerà le specialità classiche come bistecca, rostinciana e polenta arrosto.

QUI il programma dettagliato.

In caso di condizioni avverse del meteo, la giornata di Giovedì 8 Dicembre verrà spostata a Domenica 11 Dicembre 2022

Sagra del cinghiale Suvereto