A Castiglione di Garfagnana (LU) Giovedì 6 Aprile 2023 è in programma la tradizionale Processione dei Crocioni, un rito la cui memoria si perde nella notte dei tempi.

Dopo la Messa delle ore 20.00, i fedeli escono dalla Chiesa SS. Michele e Pietro per seguire un uomo vestito da Cristo. Nessuno, tranne il Priore della locale Confraternita, conosce l’identità del penitente.

Per mantenere l’anonimato, il figurante viene rinchiuso dallo stesso Priore in un grande armadio posto nella Sacrestia. Nessuno conosce l’identità di questo uomo se non coloro che lo aiutano a vestirsi. Dopo essere stato tradito dall’abbraccio di Giuda, il figurante percorre un giro completo del paese con le catene ai piedi sanguinanti e la croce sulla spalla rievocando il percorso di Gesù verso il Monte Calvario.

Durante il percorso, Cristo affronta tre cadute annunciate dal rullo dei tamburi: sul sagrato di San Pietro, Torricella e sulla Porta del Ponte Levatoio.

Al termine della processione, il figurante sarà nuovamente chiuso nello stesso armadio, mentre due membri della Confraternita, vestiti da guerrieri romani, fanno la guardia affinché nessuno lo disturbi. A notte inoltrata il penitente potrà finalmente uscire.

Nessuno è mai stato realmente in grado di stabilire storicamente a quando risale questa antica manifestazione religiosa che si compie il Giovedì Santo, che tutt'oggi avviene in un'atmosfera silenziosa con partecipazione attenta e rispettosa.

La Processione dei Crocioni vi offre anche l'occasione per visitare la Mostra di Matteo Lunardi: foto emozionanti del territorio e della stessa Processione aperta dal 6 al 30 Aprile 2023 presso la Torre dell'Orologio.

La rievocazione è a cura del Comune di Castiglione di Garfagnana, della Parrocchia dei SS. Michele e Pietro e dei tanti figuranti volontari in costume storico.

Ingresso gratuito.

processione-dei-crocioni