Festa dell'Uva

Questo evento è concluso. È possibile che una nuova edizione venga organizzata l'anno successivo.

Si terrà ugualmente, ma senza la tradizionale sfilata, la 94ª edizione della Festa dell’Uva di Impruneta (FI). Questa antica rievocazione da quasi un secolo nel mese di settembre anima il borgo toscano e ripropone i prodotti locali della terra andando indietro nel tempo.

Il programma della festa si distribuisce su tre fine settimana.

Domenica 13 settembre, alle 10.30 presso la Sala Binazzi in Piazza Buondelmonti, ci sarà l'apertura ufficiale della 94° edizione della Festa dell'Uva con l'inaugurazione della mostra dell'artista Silvia Serafinia seguire la benedizione delle bandiere rionali presso la Basilica di Santa Maria. Inoltre dalla mattina alla sera, in Piazza Buondelmonti ci sarà Mangiasano, mercatino biologico.

Sabato 19 e Domenica 20 settembre sono le giornate dedicate al torneo di solidarietà rionale con giornate di Donazioni del Sangue organizzate dal Gruppo Fratres di Impruneta in collaborazione con i Rioni presso il Poliambulatorio della Misericordia di Impruneta. Mentre domenica alle 11.30 verrà inaugurato il museo/archivio della Festa dell'UVA in piazza Buondelmonti. Con la partecipazione della Filarmonica Giuseppe Verdi.

Domenica 27 settembre sarà il Peposo Day con mostra mercato Chianti Colli Fiorentini e gara di peposo tra le massaie dei quattro rioni con premiazione finale.

Sarà inoltre presente l'Associazione "La Barazzina" con il banco solidale e i negozi saranno aperti tutto il giorno a cura del Centro Commerciale Naturale "Il POZZO".
Il programma dettagliato delle tre giornate lo trovate sul sito dell'evento www.festadelluvaimpruneta.it.

La Festa dell’Uva è uno dei tanti eventi toscani che ripropongono le antiche abitudini e i buoni sapori della terra, in un’atmosfera assolutamente gioviale.

Locandina della Festa dell'Uva a Impruneta

La piazza di Impruneta durante la Festa dell'Uva
La piazza di Impruneta durante la Festa dell'Uva

© Riproduzione riservata