Palio delle Contrade Città di Fucecchio

Questo evento è concluso. È possibile che una nuova edizione venga organizzata l'anno successivo.

Prenderanno da martedì 14 a domenica 19 maggio le celebrazioni del Palio delle Contrade Città di Fucecchio (FI), per concludersi come tradizione la terza domenica del mese con la corsa dei cavalli.

Il Palio di Fucecchio si inserisce in una tradizione che arriva fino al 1200: è difatti di quell'epoca la Contesa che la manifestazione tutti gli anni rievoca. La tradizione della corsa si era mantenuta intatta fino al XIX secolo, per poi perdersi: l'ultimo Palio documentato risale infatti al 1863. La tradizione fu ripresa a partire dal 1980, grazie al Gruppo donatori di sangue Fratres di Fucecchio.

Sfilata storica del Palio di Fucecchio
Un momento della Sfilata storica del Palio di Fucecchio
(@Hactar)

La corsa mette a confronto le varie contrade della cittadina che al giorno d'oggi sono 12. Il programma della manifestazione si apre domenica 5 maggio con un mercatino e “Il Palio in gioco”. Si entra nell'atmosfera storica già da martedì 14 con la Presentazione del Cencio che verrà conteso nella Buca. La sera successiva, con la Tratta, i contradaioli si spartiscono i cavalli tramite estrazione.

Dopo varie prove, si arriva al giorno della Vigilia, il sabato, che inizia con la firma dei fantini e prosegue con la tradizionale benedizione. La sera si celebra le Cene della Vigilia, dove ogni contrada vive un momento conviviale in attesa dell'evento del giorno successivo.

Il giorno del Palio si apre alle 9:00 con la Sfilata storica, che parte da Piazza Aldo Moro per arrivare in Via Castruccio. Nel pomeriggio dalle 15:00 si estraggono le batterie e quindi, alle 16:00 prende il via la corsa nella Buca del Palio, alla fine della quale verrà proclamata la contrada vincitrice e assegnato il Cencio. Il programma completo di questa edizione è consultabile sul sito degli organizzatori.

© Riproduzione riservata