Dopo il grande successo delle edizioni di agosto e settembre, ad Arcille, frazione del Comune di Campagnatico (GR), dal 14 al 16 ottobre si bissa la Sagra del Porcino.

Il piccolo paese di Arcille, situato al confine tra la Maremma Grossetana e la Valle dell'Ombrone, nonostante la sua esigua popolazione è teatro tutti gli anni di manifestazioni che celebrano alcuni dei prodotti tipici della sua terra. A fine estate l'imperdibile appuntamento è con il fungo porcino.

Numerose sono le ricette in cui è possibile gustare il prelibato fungo, tra le quali spiccano la frittura di funghi porcini freschi, la zuppa di funghi, i tortelli maremmani e la carne con porcini. Completano il menù della sagra altre specialità come ad esempio carne di vitello, maiale e pollo grigliate alla brace di legna, il tutto accompagnato dall'ottimo vino della cantina del Morellino di Scansano. Gli stand gastronomici aprono dalle 19:30 e la domenica anche per il pranzo.

Per raggiungere Arcille è necessario uscire dalla superstrada a 4 corsie a Grosseto est, quindi proseguire per 10 Km direzione Scansano, prendere il bivio per Arcille, dove si arriverà dopo circa 3 Km di strada.

Locandina della Sagra del Porcino ad Arcille