Sagra della Fragola

Giunge alla 42ª edizione la Sagra della Fragola nel comune di San Giuliano Terme (PI), più precisamente in località Sant'Andrea in Pescaiola. La sagra prenderà lo spazio di quattro giornate, il 25 e 26 di maggio e l'1 e il 2 di giugno.

ATTENZIONE, l'inizio dell'evento, già previsto il 18 di maggio, è stato rimandato di una settimana a causa delle avverse previsioni meteo.

L'evento nasce nel 1978 come semplice festa paesana, quando venivano servite solo fragole. Nel tempo si è evoluto in una vera a propria sagra, dove è possibile gustare varie specialità locali. Anche le strutture hanno avuto un'evoluzione nel corso del tempo, organizzandosi sempre di più per gestire l'aumento della portata della manifestazione.

Il menù prevede vari piatti tipici della zona, tra i quali ricordiamo pappardelle al cinghiale, zuppa contadina, vari tipi di carne alla brace, arrosto, patate e polenta fritta. A conclusione del pasto, o in qualsiasi momento lo si preferisca, c'è ovviamente la possibilità di gustare fragole prodotte dalla campagna locale in varie ricette: con limone, con gelato, con liquore, con panna o anche con cioccolato.

Gli stand gastronomici della sagra resteranno aperti tutte le sere a cena dalle 19:30 alle 22:30. Il programma prevede anche gonfiabili e animazioni per bambini tutti i giorni dalle ore 17:00. La sera il divertimento prosegue con musica e divertimento dalle ore 21:00. L'evento è organizzato dal Circolo CICA di Sant'Andrea in Pescaiola e gode del patrocinio del Comune di San Giuliano Terme.

Locandina della Sagra della Fragola a Sant'Andrea in Pievaiola

© Riproduzione riservata