Sangue Blu

Questo evento è concluso. È possibile che una nuova edizione venga organizzata l'anno successivo.

Nelle due giornate di sabato 19 e domenica 20 ottobre a San Miniato (PI) si terrà la prima edizione di Sangue Blu.

L'evento è la prima rassegna nazionale dedicata ai salumi di sangue. Nel corso della due giorni saranno infatti possibili degustazioni dei più tipici prodotti della nostra regione come il Mallegato, forse il più noto fra tutti i salumi di questo genere, il Biroldo della Garfagnana o il Buristo, in presenza delle aziende agricole produttrici.

Non mancano però ospiti da altre regioni di ogni parte d'Italia. Saranno infatti presenti aziende provenienti dalle vicine Lazio e Umbria, ma anche dal nord (Piemonte e Lombardia) e dal sud (Puglia). Presenteranno per l'occasione i loro prodotti tipici come il Mazzafegato umbro o la Mustardela del nord d'Italia.

L'evento è organizzato dall'Associazione dei Sanguinacci di San Miniato, in collaborazione con Slow Food ed il Comune. Tutto inizia la mattina del sabato con un incontro pubblico dedicato alla salvaguardia della biodiversità. Gli stand espositivi aprono nel pomeriggio di sabato, per chiudere verso l'ora di cena quando entreranno in azione gli stand gastronomici per una “cena ai profumi e sapori del territorio” organizzata dall'Associazione dei Sanguinacci. La domenica gli stand resteranno aperti tutto il giorno per degustazioni e vendita.

Locandina di Sangue Blu a San Miniato, edizione del 2013

Ecco il programma della manifestazione:

Sabato 19

  • Ore 09:00 Incontro Pubblico: "La salvaguardia della Biodiversità tra valore culturale ed economico" presso la Fondazione Conservatorio Santa Chiara a San Miniato
  • Ore 13:00 Degustazione ispirata ai nobili sapori di "Sangue Blu" Interpretazione dell’Associazione Cuochi di San Miniato coordinata da Paolo Fiaschi del ristorante "Papaveri & Papere"
  • Ore 16:00 Apertura stand presso i Loggiati di San Domenico
  • Ore 17:00 Degustazione: "Il Mazzafegato" dall’Umbria Interpreta lo chef Daniele Fagiolini
  • Ore 18:00 Degustazione: "La Susianella" dal Lazio Interpreta lo chef Paolo Fiaschi
  • Ore 19:00 Chiusura stand
  • Ore 21:00 San Miniato a tavola, cena ai profumi e sapori del territorio A cura de l’Associazione dei Sanguinacci presso il Conservatorio di Santa Chiara

Domenica 20

  • Ore 10:00 Apertura stand A caccia di "carattere" tra i produttori di Sangue Blu: shopping e degustazioni veloci in giro per gli stand dei Loggiati di San Domenico
  • Ore 16:00 Degustazione con "La Mustardela" del Piemonte Interpreta lo chef Gilberto Rossi
  • Ore 17:00 Degustazione "Il Boudin" della Val D’Aosta Interpreta lo chef Stefano Pinciaroli
  • Ore 18:00 Degustazione "Il Mallegato" presidio Slow Food di San Miniato interpreta lo chef Marco Stabile del Ristorante "Ora d’Aria", Firenze
  • Ore 20:30 Chiusura manifestazione

© Riproduzione riservata