Sagra dei Sapori Contadini

Questo evento è concluso. È possibile che una nuova edizione venga organizzata l'anno successivo.

La Compagnia degli Ortacci organizza a Vitolini, nel comune di Vinci (FI), la Sagra dei Sapori Contadini; quattro cene a tema tra marzo e maggio.

Si tratta di quattro appuntamenti dedicati a chi vuole provare i sapori semplici e genuini di una volta, con ricette riprese direttamente dalla tradizione contadina regionale. Le cene si tengono presso la Capanna della e Feste della Compagnia degli Ortacci, in via Don Paolino Contardi a Vitolini ed hanno un prezzo fisso decisamente popolare di 19 euro.

Locandina della Sagra dei Sapori Contadini a Vitolini, edizione del 2013

Ecco il programma delle serate:

Sabato 2 Marzo
Carciofi e fritto dell’aia
Crostini di’ contadino, salumi toscani e i famosi Covaccini ripieni di Luciano poi le massaie della nostra Compagnia vi prepareranno Penne al sugo di Carciofi, Pappardelle a i’sugo contadino e a seguire FRITTO a volontà: coniglio, pollo, carciofi e patate. Per finire zuppa dei cantuccini nel Vinsanto. Il vino è di quello bono di Vitolini.

Sabato 23 Marzo
Fagioli che passione
Antipasto degli Ortacci con i covaccini ripieni di Luciano poi la famosa minestra sui fagioli e farro di’ presidente e un assaggio di zuppa lombarda. Di secondo rosticciana e fagioli all’olio e fagioli all’uccelletto e salcicce. E per fine questa volta inzuppiamo la torta fiorentina ne Vinsanto. Il vino e sempre di quello bono di Vitolini.

Sabato 27 Aprile
Sapore selvaggio
Crostini di’ contadino, salumi toscani e i famosi covaccini ripieni di Luciano. A seguire maltagliati al sugo di cinghiale e penne alla Montalbano: Per secondo Cinghiale agli Ortacci (cinghiale polpette e patate in umido) poi finiamo con il dolce ovvero la torta di mele e Vinsanto.

Sabato 25 Maggio
Voglia di minestra di pane
Il nostro ricco antipasto degli Ortacci. La famosa minestra di Pane delle massaie degli Ortacci ed un assaggio della Pappa al Pomodoro. Poi coniglio e pollo alla cacciatora con fagiolini e per finire la crostata di Zia Amelia e Vinsanto. Ricordate che tutto è accompagnato dal vin bono di Vitolini.

© Riproduzione riservata