Sagra dell'Amaretto Santacrocese

Questo evento è concluso. È possibile che una nuova edizione venga organizzata l'anno successivo.

Torna a Santa Croce sull'Arno (PI), come tradizione nella giornata dell'8 dicembre, la 25ª edizione della Sagra dell'Amaretto Santacrocese.

Inizialmente nota come festa, la sagra celebra un prodotto antico tipico della città di Santa Croce sull'Arno. Si tratta di un dolce realizzato a base di mandorle, uova, zucchero e scorza di limone.

La storia dell'Amaretto inizia all'incirca 200 anni fa, all'interno del convento di clausura di Santa Cristiana. Le suore presero l'abitudine, in occasione del Natale, di donare ai benefattori alcuni dolcetti realizzati con le mandorle in parte offerte dai contadini locali e in parte ricevute dai parenti delle sorelle di origine siciliana. L'usanza di preparare questi dolci si estese poi anche ai fornai del paese e da lì divenne dolce tipico di Santa Croce sull'Arno.

Oggi la sagra coinvolge tutti gli amarettai del paese, che si sfidano in una gara che assegnerà l'Amaretto d'Oro. Nel corso della giornata verranno allestiti vari stand gastronomici nel centro del paese, dove assaggiare il prodotto tipico santacrocese. Durante la festa è prevista la presenza anche di varie bancarelle di arti e mestieri, oltre che di laboratori creativi per bambini. Il programma dettagliato dell'evento è visibile sul sito della Pro loco di Santa croce sull'Arno.

Locandina della Sagra dell'Amaretto Santacrocese

Locandina della Sagra dell'Amaretto Santacrocese a Santa Croce sull'Arno, edizione 2017 

© Riproduzione riservata