Sagra del Picio e della Rostinciana

Dal 24 al 29 luglio a Follonica (GR) è in programma l'8ª edizione della Sagra del Picio e della Rostinciana, nell'ambito della Festa dello Sport che si tiene in questa cittadina toscana. Per sei giorni, gli amanti della buona gastronomia potranno gustare alcune pietanze caratteristiche della Maremma.

Il programma della Sagra del Picio e della Rostinciana prevede tutte le sere l'apertura degli stand gastronomici con i due prodotti che danno il nome alla sagra stessa. I pici sono molto diffusi nel sud della regione e si tratta di un tipo di pasta fresca, consumata assieme a dei gustosi sughi. La rostinciana, invece, è un piatto a base di costine suine, molto popolare tra le sagre toscane. Tra questi citiamo i tortelli maremmani, altre carni cotte alla brace e le donzelle: in pratica sono dei panzerotti ma privi di ripieno. L'ottima qualità del cibo è garantita dai fornitori delle materie prime, tutti locali e di alto livello.

Nel corso della Sagra del Picio e della Rostinciana, oltre che mangiare ci si potrà anche divertire con la musica da ballo, le esibizioni delle scuole da ballo e altri tipi di intrattenimenti.

Questa sagra è organizzata dalla società sportiva Follonica Hockey 1952, con l'aiuto dei volontari impegnati in queste serate di festa. Lo scopo della manifestazione è sostenere la squadra che milita nella Serie A di hockey su pista, sport principe della città di Follonica e della Maremma. Il Follonica Hockey 1952 tra le altre cose è l'unica squadra italiana ad aver vinto la Coppa Campioni di questa disciplina.

Locandina della Sagra del Picio e della Rostinciana a Follonica

© Riproduzione riservata